Ciao amici e amanti dei dolci… domenica per premiare la mia settimana di tristissima dieta, ho deciso di prepararmi una delle crostate usando la ricetta di mia madre…

Siete curiosi di sapere quante calorie ho ripreso mangiando questa crostata alle fragole vero?! beh vi sorprenderò dicendo che non avendo usato per la crema di limone, le proteine del latte e sostituito il burro per l’impasto della pasta frolla con olio di oliva casereccio, oltre ad essere molto più digeribile e dietetica è anche molto, ma molto più buona della classica ricetta utilizzata per la crostata. L’impasto profuma molto di più e rimane molto più leggera e fragrante, mantiene un sapore genuino e molto fresco. Perfetta per una pausa in questi giorni di caldo umido.

crostata alle fragole

Ingredienti per l’impasto della crostata alle fragole:

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di zucchero (potete fare tranquillamente 50 gr di canna e 50 gr bianco)
  • 2 turlo e 1 bianco
  • 1 bustina di lievito
  • 100 gr d’olio d’oliva casereccio
  • tutta la buccia di un limone (grattata)

Ingredienti per la crema di limone:

  • 300 gr di zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 noce di burro
  • 500 ml d’acqua (possibilmente imbottigliata naturale)
  • 6 cucchiai di farina
  • 1 limone intero spremuto (anche uno e mezzo)
  • tutta la buccia di un limone (grattata)

Un piccolo consiglio, per cuocere correttamente la crostata alle fragole, è infornare la pasta frolla una ventina (anche più) di minuti prima che venga poi spalmata sopra la crema di limone, in modo tale che (la crema) non si cuocia troppo e rimanga fresca poi, quando andremo a mettere sopra le fragole fresche.

crostata alle fragole

Una volta sfornata la crostata, dovrete solo aggiungere le fragole (se preferite di più i frutti di bosco, vanno benissimo), fategli una bella foto e poi mangiatela, possibilmente in compagnia, perché tutto diventa più buono. Eccovi servita la crostata alle fragole con crema di limone!

Baci 

Federica Paola Muscella

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Articoli Recenti

Articoli Correllati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter